Il Cafe Savoy, una caffeteria storica del 1700

Il Cafe Savoy é una caffetteria viennese inaugurata nel secolo XVIII, nel pieno apogeo della epoca imperiale, che aprì come club provato riservato agli uomini. Era un luogo di ritrovo destinato a Signori di alto lignaggio, cosicché fu decorato con un gusto ricercato e prezioso, una decorazione ancora intatta al giorno d’oggi. Il tetto e le pareti sono dipinte con affreschi eccezionali, sulle pareti sono presenti due specchi enormi che sono i piú grandi fatto di un pezzo unico in Europa dopo quelli di Versailles, mentre statue e sculture sono distribuite un po’ per tutto il locale.

Al Savoy si trovano pochi turisti, al contrario di tante altre caffetterie tipiche viennesi soprattuto nel primo distretto. E mi sorprende, perché é un luogo con un interesse culturale molto alto! Si possono trovare moltissimi dettagli architettonici che sono degni di essere ammirati. Unico punto negativo (per me) la mancanza del divieto di fumare (come nella maggioranza dei locali viennesi) e in questo luoghi generalmente si fuma molto. Si trova in Linke Wienzeile 36, nel sesto distretto, vicino alla fermata della metro Kettenbrückengasse (U4). Se un sabato andate al mercatino del Naschmarkt, per esempio, fate un salto a guardare come é, é proprio lì accanto!

E’ aperto  da lunedì a giovedì, dalle 12:00 alle 02:00; venerdì dalle 12:00 alle 03:00; il sabato dalle 09:00 alle 03:00; a domenica dalle 12:00 alle 02:00 (la cucina chiude alle 22:00, anche se io non ci andrei a mangiare, secondo me é piú un posto dove bere un caffé o una birra con amici).

Se volete saperne di piú guardate: www.savoy.at

Come arrivare

 

Il Cafe Savoy, una caffeteria storica del 1700 4.50/5 (90.00%) 2 votes

FacebookTwitterPinterestEmailWhatsApp

Deja un comentario

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos necesarios están marcados *

Puedes usar las siguientes etiquetas y atributos HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>